La Cina approva una nuova Legge sugli investimenti stranieri

La Cina approva una nuova Legge sugli investimenti stranieri

Legge sugli investimenti stranieri

Il 15 marzo 2019, l’Assemblea Nazionale del Popolo, ovvero il parlamento della Repubblica Popolare Cinese,  ha approvato la nuova Legge sugli investimenti stranieri.

Questa legge entrerà in vigore il 1 ° gennaio 2020 ed è stata emanata con l’obiettivo (esplicitato nel primo articolo) di  continuare il processo di apertura della Cina:

  • promuovere attivamente gli investimenti stranieri,
  • proteggere i diritti e gli interessi legittimi degli investitori stranieri,
  • uniformare le regolamentazioni sugli investimenti stranieri,
  • favorire una crescita stabile dell’economia di mercato socialista.

 

In particolare, la Legge sugli investimenti stranieri punta a creare condizioni di parità con le imprese cinesi e migliorare il contesto giuridico in cui operano gli investitori stranieri.

  • Cosa si intende per investimento straniero?
  • Quali sono le novità più significative della nuova normativa?
  • Come si dovranno comportare le aziende a capitale straniero già presenti e operanti in Cina?
  • Quali saranno gli organi a supporto delle imprese con il compito di migliorare le politiche per gli investimenti stranieri?

 

Gli approfondimenti sono disponibili QUI.