m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Finanziamenti SIMEST: Temporanea sospensione dei fondi – IC&Partners
13859
post-template-default,single,single-post,postid-13859,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-en_GB,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Finanziamenti SIMEST: Temporanea sospensione dei fondi

Simest annuncia la temporanea sospensione della ricezione di nuove domande per i finanziamenti – in atto dalle 14.00 di ieri, 21 ottobre 2020 come meglio illustrato nel comunicato stampa ufficiale.

Infatti è stato reso noto che il Comitato Agevolazioni – istituito presso SIMEST e presieduto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) – nella seduta straordinaria del 21 ottobre 2020, ha deliberato la temporanea sospensione della ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394 e di relativo cofinanziamento a fondo perduto a valere sul Fondo Promozione Integrata (FPI).

Stando ai primi documenti che circolano sulla Manovra 2021, i fondi per sostenere l’internazionalizzazione delle imprese dovrebbero aggirarsi su 1,5 miliardi di euro. Risorse importanti che sembrerebbero confermare la volontà del ministro Di Maio di rendere strutturali le risorse stanziate in questi mesi per l’export, a partire dal Fondo 394-81.

Dunque la ricezione di nuove domande da parte di SIMEST potrebbe ricominciare in futuro: in tal caso verrà comunicato tempestivamente, tramite pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Nel frattempo, le richieste pervenute entro l’orario dello stop e non ancora oggetto di delibera, verranno esaminate nel rispetto dell’ordine cronologico di arrivo e nella misura consentita dai fondi disponibili.

Come più volte affrontato i finanziamenti di SIMEST erano diventati maggiormente interessanti per le imprese grazie all’introduzione del fondo perduto da giugno e l’innalzamento dello stesso al 50% dal 17 settembre nel limite di € 800.000 per azienda.

Vuoi conoscere altre forme di agevolazioni per l’estero o conoscere come entrare nei mercati esteri? Chiama 0432 501591 o visita la nostra pagina dedicata per maggiori informazioni.

Fonte: Sace Simest, elaborazioni a cura di IC&Partners, news@icpartners.it – Riproduzione Riservata

en_GBEnglish (UK)