m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Serbia, Coronavirus: aggiornamenti dalla nostra sede – IC&Partners
11959
post-template-default,single,single-post,postid-11959,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Serbia, Coronavirus: aggiornamenti dalla nostra sede

Con DL della Repubblica di  Serbia  pubblicato in Gazzetta ufficiale del 25/12/2020 n. 156/20 entrato in vigore il 02/01/2021 viene prevista e normata la modalità di pagamento dei contributi e sostituti d’iimposta già sospesi con decreto d’emergenza COVID-19 con scadenza 04/01/2021.

La rateazione già prevista in massimo 24 rate mensili con sospensione degli interessi e il loro pagamento differito avviene in modo “AUTOMATICO” senza dover sottoscrivere ulteriori accordi con le Agenzia delle Entrate. I pagamenti verranno evidenziati presso gli uffici fiscali a versamento avvenuto come da modalità e scadenze mensili usuali.

L’unità di crisi per il contenimento della malattia infettiva COVID-19 nella seduta tenutasi l’ 11 gennaio, ha confermato tutte le misure in vigore dal 20 dicembre 2020.

Le misure in oggetto prevedono quanto segue:

  • l’ingresso in Serbia è consentito solo con un test PCR negativo, rilasciato dal laboratorio di riferimento del Paese da cui la persona proviene, non antecedente le 48 ore dal momento dell’ingresso. Una possibile alternativa all’ingresso con test negativo già in possesso è prevista solo per i cittadini serbi e i cittadini stranieri residenti/con permesso di soggiorno in Serbia che entrano nel Paese ovvero l’autoisolamento per 10 giorni, che può interrompersi dopo aver effettuato un test PCR negativo rilasciato da un laboratorio di riferimento nella Repubblica di Serbia.
  • Le strutture di ristorazione sono aperte fino alle ore 20:00. I negozi di alimentari continueranno ad essere aperti fino alle ore 21:00.
  • Resta in vigore la decisione di divieto di assembramento di più di cinque persone, così come l’obbligo di indossare mascherine al chiuso.

 

Per un aggiornamento sulla situazione in Serbia  guarda ora Export Talks – Focus Serbia presente sul nostro canale YouTube

Desideri sapere come operare o continuare ad operare in questo Paese?

Vuoi limitare al massimo lo spostamento dei tuoi export manager?

Il business al tempo della crisi può essere risollevato in due modi:

Off line, con i nostri Temporary Resident Export Manager – Manager locali che operano direttamente dalle nostre sedi estere
On line: con le piattaforme Ecommerce e le Fiere Virtuali.
Contattaci per maggiori dettagli.

IC&Partners mette a disposizione videocall con i nostri esperti locali per tematiche: fiscali, societarie, finanziarie, commerciali. Se vuoi saperne di più compila il form e sarai ricontattato da un nostro esperto.

 

 

 

it_ITItaliano