m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
A Colazione con…. Antonello Vedovato – IC & Partners
12325
post-template-default,single,single-post,postid-12325,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

A Colazione con…. Antonello Vedovato

Prima di tutto, grazie Roberto e grazie IC&Partners.

Mi occupo da trent’anni di formazione ed educazione con particolare attenzione al mondo dei giovani. La mia specializzazione si inserisce in quell’area definita “la pedagogia NEL lavoro”.

Tra i fondamenti del metodo utilizzato nei nostri laboratori per gli adulti e per i giovani, troviamo il concetto di “esperienza trasformativa”. In sostanza una dimensione temporale che ci immerge in compiti e progetti di realtà, in grado di porci fuori dalla nostra confort-zone, costringendoci a generare nuove viste e nuove soluzioni.

Il Covid-19 rappresenta, ad oggi, il progetto di realtà più importante che noi generazioni “post” abbiamo mai affrontato.

Premetto che lascio, ai moderni eroi, la “difesa della vita”.

Parallelamente, tutti noi, siamo chiamati a compiere il nostro ruolo che determinerà, una volta salvata la vita, dare alla stessa una continuità degna per essere vissuta. Per questo configuro il Covid-19 come una forza occulta di cui sappiamo poco e che ha come unica finalità la nostra distruzione, fisica ed umana. Un insieme potente di energie irriconoscibili, capaci di sopraffare millenni di ricerca e azione misericordiosa e di consapevolezza scientifica, riguardo l’unicità e la irripetibilità della vita umana. Da qui in poi chiamerò il COVID-19 con il suo nome proprio “LA BESTIA”. Ovvero IL MALE, UNIVERSALE E GLOBALE.

A mio avviso davanti a questa sfida è necessario agire attraverso una chiara dicotomia; L’AMORE PER L’UMANO E IL METODO. Per ragioni di spazio mi concentro sul metodo. Innanzitutto scomponiamo la sfida nella sua duplice espressione; MINACCIA E OPPORTUNITÀ.

Da un punto di vista freddo e distaccato riconosciamo tre elementi fondamentali, cari ai sostenitori delle nuove economie di successo. Infatti, la bestia è CONTAMINAZIONE, VIRALITÀ e DISRUPTIVE. Nessun altro evento, dal dopo guerra, è stato così universale, rapido e dirompente nella vita delle persone e delle economie globali.

Conosciamo sempre meglio le minacce e siamo chiamati a far emergere le opportunità. Porto un solo esempio tra i tanti. Milioni di studenti con i loro insegnanti hanno determinato il più alto salto di apprendimento intergenerazionale nell’uso delle metodologie e tecnologie della comunicazione on line, mai sperimentato prima. In parallelo le imprese in Smart Working hanno ridotto in modo significativo e inaspettato l’ignoranza funzionale. Possiamo affermare che stiamo scoprendo una rinnovata forma di “INTELLIGENZA CREATIVA SINAPTICA COLLETTIVA”.

In conclusione per ribaltare la forza distruttiva de “La Bestia” possiamo:

  • CONTAMINARE con l’amore per noi stessi e gli altri relazioni solide, profonde e centrate su una rinnovata fiducia verso il prossimo, dando priorità alle persone degne di riconoscimento, sapere e capacità tangibili ed ECO Sistemici, verso il bene comune, (VALORI).
  • Dare VIRALITÀ alle scoperte utili che facciamo, generando una ampia rete di Intelligenze Creative e promuovendo in forma libera le buone pratiche, con il fine di un miglioramento sistemico in tutti gli ambiti dell’agire Umano, (CAPACITÀ, STRUMENTI E CONTENUTI).
  • Cambiare in modo DISRUPTIVE i paradigmi della costruzione del valore, attraverso una SINCERA e SPIRITUALE ALLEANZA INTERGENERAZIONALE, sostenendo con generosità, VERA, le nuove generazioni e i loro PROGETTI DI VITA, affinché, trovino la necessaria RESILIENZA per far emergere soluzioni, insieme a nuove economie umane, sostenibili e civili, (AZIONI ED ECONOMIE).

DAI GIOVANI AVREMO LE SOLUZIONI E CON I GIOVANI GENEREREMO LE BASI DEL NOSTRO FUTURO.

Fonte: elaborazione a cura di Antonello Vedovato, President Edulife Foundation, news@icpartners.it

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano