m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Due bandi con fondi ancora disponibili per le aziende del Friuli Venezia Giulia. – IC & Partners
2133
post-template-default,single,single-post,postid-2133,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Due bandi con fondi ancora disponibili per le aziende del Friuli Venezia Giulia.

fondi

Ci sono ancora fondi per due bandi in corso per le aziende del Friuli Venezia Giulia:

  1. è stato prorogato fino al 31 ottobre il bando POR FESR 2014-2020 Azione 1.1. che prevede contributi a fondo perduto fino a € 20.000 per le PMI che operano sul territorio regionale.
  2. il bando Rilancimpresa per le imprese in crisi (lr 3/15 art. 33) è aperto fino al 30 settembre e ha ancora fondi a disposizione.

 

IC&Partners è a disposizione e possiede la qualifica di fornitore per erogare le attività di consulenza previste dai bandi.

 

A) Il Bando POR FESR 2014-2020 Azione 1.1 è dedicato solo alle PMI – micro, piccole e medie imprese – con almeno una sede operativa in Regione e che operano in specifiche aree di specializzazione – riferimento codici ATECO: agroalimentare, filiera metalmeccanica, filiera sistema casa, tecnologie marittime e smart health. E’ possibile capire se questo requisito è soddisfatto consultando l’Allegato 1 Codici ATECO ammissibili.

Il bando dà indicazioni precise sui progetti finanziabili indicati nell’Allegato  2 Traiettorie di sviluppo. Le spese ammissibili a contributo vengono elencate nellAllegato 3 Catalogo dei servizi. E’ possibile chiedere il contributo a uno o più servizi, che dovranno essere forniti da società con documentata esperienza, almeno triennale, nel settore di consulenza contemplato nel progetto, come ad esempio IC&Partners

 

B) Nel caso del bando Rilancimpresa, le aziende in difficoltà possono inoltrare la domanda fino al 30 settembre per ottenere dei contributi a fondo perduto, messi a disposizione dalla Regione Friuli Venezia Giulia per ridefinire la capacità competitiva sul mercato interno e all’estero delle aziende stesse, ricorrendo all’elaborazione di un piano di ristrutturazione e di rilancio aziendale affidandosi a una società di consulenza competente. Le risorse a disposizione ammontano nel complesso a 2 milioni di euro.

 

Sostanzioso il contributo ottenibile, pari al il 50% delle spese ammissibili: il contributo può andare da un minimo di 5.000 a un massimo di 50.000 euro.

 

IC&Partners è a disposizione per maggiori dettagli sui bandi e sulle attività consulenziali.

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano