m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Kazakistan: l’economia migliore d’Eurasia – IC & Partners
2321
post-template-default,single,single-post,postid-2321,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Kazakistan: l’economia migliore d’Eurasia

kazakistan

Dalla nostra sede IC&Partners Russia

 

L’economia kazaka è in forte ascesa: ha registrato un +1,2% sul PIL nell’ultimo anno e si prospettano ancora importanti possibilità di crescita e sviluppo al suo interno.

L’export italiano ha visto un incremento del 10% verso il Kazakistan, con i principali settori della meccanica (32% dell’export totale), dei metalli (27% dell’export totale) e del tessile (12% dell’export totale).

 

Si prospettano inoltre opportunità di business grazie al Nurly Zhol, programma di sviluppo statale che significa “Il cammino verso il Futuro”, che incentiva gli investimenti esteri in determinati settori, quali trasporti e logistica, industriale, energetico, utilità pubblica, edilizia, infrastrutture sociali, piccole e medie imprese.

Tra gli scopi principali del Nurly Zhol c’è, infatti, quello di costruire e migliorare strade e infrastrutture per ammodernare il paese, anche in vista dell’expo nella capitale, Astana, del 2017: da giugno a settembre 2017 oltre 100 paesi saranno presenti in Kazakistan, l’expo sarà una grande opportunità di incontro e scambio economico.

L’evento expo sara’ un’occasione per le aziende italiane; si sta avviando il progetto, con l’apertura di un sito web speciale dedicato alla promozione del Padiglione Italia all’expo Kazakistan, dove molte persone verranno in visita per la prima volta.

 

Il Nurly Zhol ha dato l’avvio, inoltre, alle Zone Economiche Speciali, ZES – Astana New City (settore edilizia), National Petrochemical Industrial Technopark (ingegneria del petrolio e del gas, petrolchimico), Sea Port Aktau (logistica e trasporti), Innovation Technology Park (settore IT), Ontustik (tessile), Burabay (turismo), Khorgos – Gates orientale (commercio e della logistica), Pavlodar (chimica e petrolchimica), Sary-Arka (metallurgia e lavorazione metalli), Taraz Chemical Park (settore chimico) .

Le ZES offrono agli imprenditori  interessanti vantaggi

  • un fondo da 615 milioni di dollari per l’ammodernamento del paese nei settori prima citati
  • L’IVA è al 12%
  • zone senza tasse per alcuni settori (ZEC)
  • le assunzioni di impiegati e manager sono facilitate
  • le imposte sui terreni sono ridotte allo 0%
  • la doppia imposizione è ridotta del 5%.

 

Tutte queste informazioni, fanno intendere come lo scopo del governo sia quello di svilupparsi, senza attendere troppo, mettendo a disposizione importanti risorse finanziarie, anche per attirare capitale e forza lavoro dall’estero. IC&Partners e IC&Partners Russia, presente a Mosca da 12 anni, sono in grado di fornire consulenza, progettualità e di accompagnare le imprese che vorranno valutare le opportunità di business del vicino stato del Kazakistan, che fa parte tra l’altro dell’Unione doganale euroasiatica.

 

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano