m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Le certificazioni di prodotto EAC per l’Unione doganale euroasiatica, seminario di approfondimento – IC & Partners
1336
post-template-default,single,single-post,postid-1336,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Le certificazioni di prodotto EAC per l’Unione doganale euroasiatica, seminario di approfondimento

eac

Il tema delle nuove certificazioni di prodotto obbligatorie EAC per la Russia e i mercati dell’Unione doganale euroasiatica hanno implicazioni importanti per le aziende dei maggiori settori italiani orientati all’export. Per comprenderne i contenuti e le novità normative si tiene a Pordenone il 12 novembre in Piazzetta del Portello un seminario di approfondimento organizzato dall’Unione Industriali Pordenone, con la partecipazione dei consulenti IC&Partners.
L’entrata in vigore dei nuovi Regolamenti tecnici è stata diversa nel tempo per i diversi settori merceologici coinvolti; la sequenza ha riguardato meccanica, abbigliamento adulto e bambino, a marzo 2016 sarà la volta del settore del legno arredo. Decaduta la validità dei Gost, saranno validi esclusivamente i nuovi certificati EAC per i prodotti destinati a Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan (Vietnam in fase di definizione).

 

Oltre ad un nuovo processo di certificazione, i Regolamenti tecnici hanno introdotto la figura dell’Applicant, ovvero del Rappresentante: si tratta di una società di diritto russo che deve rappresentare l’azienda italiana esportatrice nei paesi dell’Unione doganale a soli fini certificativi.

 

Parteciperà in conference call al convegno anche Antonio Muratore, che dalla sede IC&Partners di Mosca si occupa specificamente della gestione dei processi di certificazione.

 

Si riporta comunicazione da parte di Unindustria Pordenone
Pordenone Export in collaborazione con Unindustria Pordenone organizza un incontro di approfondimento per comprendere le nuove normative in tema di certificazione di beni esportati in Russia ed in alcune ex Repubbliche sovietiche.

 

Approfondimenti

Titolo Certificazioni per l’Unione doganale Euroasiatica (ex GOST)
Organizzatore Pordenone Export in collaborazione con Unindustria Pordenone
Partner IC&Partners
Tipo di evento Incontro illustrativo
Argomento Certificazioni per i beni esportati nel mercato russo e nelle ex Repubbliche sovietiche.
Data e luogo Sala Convegni di Unindustria Pordenone, accesso riservato dalla passerella pedonale riservata di Via Borgo S.Antonio, 17
Partecipazione Libera e gratuita, previa iscrizione

 

Presentazione
Il Pordenone Export in collaborazione con Unindustria Pordenone organizza un incontro di approfondimento per comprendere le nuove normative in tema di certificazione per i beni esportati nei mercati dell’Unione doganale euroasiatica: Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia ed a seguire il Vietnam.
L’Unione doganale euroasiatica ha introdotto nuove norme per definire gli standard di sicurezza dei prodotti di diversi settori merceologici, abbandonando i precedenti GOST a favore di regolamenti tecnici ed introducendo la figura del Rappresentante del produttore straniero o Applicant.
Durante tali approfondimenti ci sarà un focus sul settore legno-arredo, con la presentazione di un’agevole prima guida di orientamento per le imprese del settore.

Relatori

I relatori saranno:
– dott.ssa Luisella Lovecchio – partner e consulente senior di IC&Partners
– dott. Antonio Muratore – consulente IC&Partners sede di Mosca
– dott. Giacinto Tommasini – general counsel IC&Partners


Modalità di adesione

La partecipazione all’incontro è gratuita previa iscrizione; in allegato la scheda di iscrizione all’incontro che dovrà essere inviata al numero di fax 0434 522846 entro l’11 novembre p.v. oppure tramite la scheda di adesione online.


Contatti

Segreteria organizzativa Unindustria Pordenone
Area Economia e Finanza d’Impresa
Piazzetta del Portello, 2
33170 Pordenone
tel. 0434 526494 – fax. 0434 522268
e-mail: area.economiaimpresa@unindustria.pn.it

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano