m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Pubblicazione della prima call per il Programma Adrion – IC&Partners
1580
post-template-default,single,single-post,postid-1580,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Pubblicazione della prima call per il Programma Adrion

adrion

Per promuovere lo sviluppo economico dell’Europa, l’Unione Europea ha stanziato dei fondi ai quali possono accedere le imprese europee che vogliano lavorare sul fronte comunitario.

Tra questi fondi, vi sono i finanziamenti destinati alla cooperazione territoriale europea transnazionale, a favore della quale è stato adottato ad Ottobre 2015 il programma Interreg V B Adriatic-Ionian (ADRION), il cui obiettivo è il rafforzamento della coesione economica e sociale delle aree dell’Adriatico e dello Ionio (Italia, Grecia, Croazia, Slovenia per l’UE e Albania, Bosnia- Erzegovina, Montenegro e Serbia per i territori extra-europei).

 

Il primo bando (call for proposals) relativo al programma Adrion, al quale sono stati destinati 33 milioni di euro, è stato appena pubblicato e le domande potranno essere inviate dal 1 febbraio 2016 fino alle 17.00 del 25 marzo 2016, rigorosamente in lingua inglese. L’Unione Europea finanzierà fino all’85% del valore totale del progetto, che dovrà essere compreso tra un minimo di 800.000 ad un massimo di 1.500.000 euro.

Per poter accedere ai finanziamenti, i progetti, di durata non superiore ai 24 mesi, dovranno necessariamente rispondere alle priorità del programma:

  • supportare lo sviluppo di un sistema di innovazione regionale per l’area Adriatico-Ionica;
  • promuovere la valorizzazione sostenibile e la conservazione dei beni culturali e naturali dell’area  Adriatico-Ionica;
  • migliorare la capacità di combattere la vulnerabilità ambientale e promuovere la salvaguardia dell’ecosistema;
  • potenziare i servizi di trasporto con la finalità di renderli integrati e più efficienti nell’intera area Adriatico-Ionica.

 

Al programma possono accedere sia le aziende private sia gli enti pubblici locali, regionali e nazionali.

Ogni progetto sarà valutato in base al contributo che esso fornirà per il raggiungimento degli obiettivi generali del programma Adrion, alla rilevanza del progetto stesso, al livello di cooperazione tra i partner e alla rilevanza dei partner stessi.

 

IC&Partners e la società di internazionalizzazione e progettazione europea Extramoenia potranno fornire alle aziende interessate il supporto necessario alla creazione di un progetto che non solo risponda alle priorità del programma e sia correttamente formulato; ma che abbia le caratteristiche necessarie al fine di una valutazione positiva, ovvero presentare un gruppo coeso di partner disposti alla collaborazione ed obiettivi raggiungibili e rilevanti ai fini del programma stesso.

it_ITItaliano