m
Our Mission Statement
This is Photoshop's version of Loremer Ipsn gravida nibh vel velit auctoregorie sam alquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit.
Follow Us
Top
Russia: desk per l’internazionalizzazione a Treviso – IC & Partners
2849
post-template-default,single,single-post,postid-2849,single-format-standard,mkd-core-1.0.2,translatepress-it_IT,highrise-ver-1.4,,mkd-smooth-page-transitions,mkd-ajax,mkd-grid-1300,mkd-blog-installed,mkd-header-standard,mkd-sticky-header-on-scroll-up,mkd-default-mobile-header,mkd-sticky-up-mobile-header,mkd-dropdown-slide-from-bottom,mkd-dark-header,mkd-full-width-wide-menu,mkd-header-standard-in-grid-shadow-disable,mkd-side-menu-slide-from-right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Russia: desk per l’internazionalizzazione a Treviso

desk

Unindustria Treviso organizza un desk per l’internazionalizzazione dedicato alla Federazione Russa il prossimo 17 gennaio, con la presenza di IC Trade, società del gruppo IC&Partners, che da Mosca si occupa di accompagnamento delle aziende alla certificazione obbligatoria di prodotto EAC.

 

Tutti i prodotti immessi nel territorio dell’Unione doganale euroasiatica devono infatti ottenere preventivamente la certificazione EAC, secondo le diverse modalità previste dai Regolamenti tecnici di riferimento per ogni gruppo merceologico.

 

L’importanza di certificare i propri prodotti in maniera corretta è tanto più importante oggi a fronte di un mercato russo che sta dando segnali decisi di ripresa e di controlli sempre più stringenti da parte delle autorità russe sulla correttezza dei certificati di prodotto.

 

Durante gli incontri one to one con Antonio Muratore di IC Trade, si potrà anche discutere di strategie di ingresso sul mercato russo e della nuova politica economica russa dell’import substitution per attrarre investimenti e attività produttive in Russia.

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano