La Repubblica di San Marino: location favorevole per insediamento di nuove imprese orientate all’espansione internazionale

La Repubblica di San Marino: location favorevole per insediamento di nuove imprese orientate all’espansione internazionale

san marino

Dalla nostra sede IC&Partners San Marino

La Repubblica di San Marino, Stato indipendente posizionato quale enclave nel territorio dell’Italia centrale al confine tra la Regioni Emilia-Romagna e Marche, con i suoi 62 km quadrati e 33.200 residenti è la più antica Repubblica al mondo, risalendo la sua fondazione all’anno 301 d.C.

San Marino rappresenta una straordinaria testimonianza di democrazia rappresentativa e di tradizione storica e culturale che perdura da oltre 1700 anni.

 

Il quadro macro economico

Con riferimento al quadro macroeconomico, San Marino in questi ultimi anni ha attraversato una fase di crescita economica, seppur contenuta. Il PIL reale è aumentato infatti dal -0,9% registrato nel 2014 ad un +1,5% del 2017. Nel 2017 il PIL pro-capite ha raggiunto i 60.359 Int$ (International Dollars), collocando San Marino al 10° posto nella classifica mondiale redatta dal Fondo Monetario Internazionale. La sua composizione vede in prevalenza il contributo fornito dal settore Industria pari al 33,3%, a seguire il contributo apportato dal settore Credito e Assicurazione con un il 17,6%, dal settore Servizi per il 13,6% e dal Commercio per il 13,5%.

Quale contesto economico, San Marino risulta molto favorevole alle imprese per via del ridotto carico fiscale, in particolare per la flat tax pari al 17% sul reddito delle società, e per la semplificazione burocratica.

San Marino si presenta altresì quale piattaforma per lo sviluppo di relazioni d’affari in ambito internazionale, in forza della facilità di accesso da parte delle imprese ai benefìci offerti dai numerosi accordi internazionali e dalle specifiche iniziative promosse in tale ambito. La Repubblica vanta infatti consolidate relazioni diplomatiche con 120 Paesi, 21 accordi contro le doppie imposizioni e 10 accordi per la promozione e protezione reciproca degli investimenti.

Oltre a queste facilitazioni, segnaliamo che sono state introdotte di recente una serie di incentivi fiscali e contributivi, nonché agevolazioni per la concessione di permessi di soggiorno e residenze, a favore delle imprese di nuova costituzione. Le principali agevolazioni riguardano:

  1. la riduzione dell’aliquota di imposta sul reddito, che a seconda dei casi scende all’8,5%, al 4% o allo 0% per periodi determinati;
  2. l’abbattimento della base imponibile in funzione del piano occupazionale;
  3. l’introduzione di un regime semplificato per la concessione della residenza ad imprenditori, dirigenti e loro nuclei familiari.

Tali nuove norme di incentivazione fiscale, contributiva e residenziale, abbinate ad una sempre più intensa attività politica e diplomatica internazionale, stanno già ottenendo l’effetto di una maggiore attrazione di investimenti diretti esteri (IDE) e di un numero più elevato di insediamenti di impresa.

Va segnalata anche la particolare attenzione attualmente dedicata da San Marino alle imprese startup high-tech o comunque aventi caratteristiche innovative, che possono beneficiare di specifici incentivi collocandosi all’interno del “San Marino Innovation”, che opera come tecno science park per l’incubazione di tali startup e che facilita la creazione di cluster dedicati, come nel caso delle imprese impegnate nel settore blockchain.

IC&Partners San Marino è a completa disposizione al fine di orientare gli operatori nel cogliere al meglio tali  opportunità attraverso servizi di consulenza specializzata ed assistenza diretta riguardante costituzioni societarie ed insediamento chiavi in mano, adempimenti tributari, contabili e di gestione del personale dipendente, promozione export ed assistenza sui mercati internazionali.